Questione di Stile


30-03-2010 NO EURO 2016 IN ITALIA!
30 marzo 2010, 13:04
Filed under: Notizie Ultras
NO EURO 2016 IN ITALIA

Appoggiamo questa battaglia già intrapresa da altri siti Ultras nazionali, portando all’attenzione di tutti questa petizione perché riteniamo che l’organizzazione degli europei del 2016 da parte dell’Italia va assolutamente impedita:

  1. perché andrebbe a vantaggio solo di quei tanti speculatori che già in questi anni hanno contribuito a rendere il nostro calcio in una macchina da soldi utili esclusivamente alle loro tasche, l’europeo rappresenterebbe per questi signori un occasione troppo ghiotta di investimenti speculativi ai danni della collettività (Mondiali Italia 90 insegnano);
  2. perché andrebbe a premiare uno Stato, quello italiano, che in questi anni è stato solo capace di reprimere la passione e l’espressione dei tifosi, con leggi speciali, restrizioni e impedimenti incostituzionali degne di uno stato di polizia. Del resto come si può pensare che uno Stato, i cui organismi di polizia, sono incapaci nel gestire l’ordine pubblico in gare tipo, giusto per fare qualche esempio, Enna – Campobello di Licata (Dilettanti), Juve Stabia – Noicattaro (Lega Pro),Cisco Roma – Juve Stabia (Lega Pro), Benevento-Sorrento (Lega
    Pro), Messina – Acicatena (Dilettanti), Sora – Formia (Dilettanti), Prima Veroli – AB Latina (Lega Due Basket), Battipagliese – Real Poseidon (Dilettanti), Novara – Pro Patria (Lega Pro) o Sporting Scalo – Teramo. Uno Stato del genere, dimostra una mentalità assolutamente autoritaria, e tutta la propria incapacità, non può candidarsi ad organizzare nulla, tanto meno gli Europei del 2016.

Qui sotto trovate la lettera da mandare all’Uefa per cercare di impedire questa ennesima porcata:

Crediamo che l’Italia non abbia il diritto di organizzare gli Europei del 2016. Il nostro governo – attraverso il Ministro dell’Interno – mantiene l’ordine pubblico operando discriminazioni territoriali e chiudendo i settori ospiti.
Molte partite importanti vengono vietate ai tifosi che non vivono nella città dove il match è giocato. 
Stanno facendo tutto questo solo per sostenere il progetto “tessera del tifoso”, che non è dedicato ai tifosi, come dicono, ma è solo finalizzato ad ottenere più soldi da loro.
Gli stadi italiani sono sempre più vuoti in paragone agli anni passati e nelle serie inferiori il calcio sta morendo.
Chiudere i settori ospiti e inserire discriminazioni territoriali per comprare i biglietti, dimostra semplicemente una cosa: l’Italia non può organizzare gli Europei del 2016.
We believe that Italy doesn’t deserve the right to organize Euro 2016.
Our government – through the Interior Ministry – keeps public order operating territorial discrimination and closing away ends.
Lots of important matches are forbidden to fans who don’t live in the city where the game is played.
They are doing this only to support the “tessera del tifoso” project, which is not dedicated to the fans, as they say, but only to get more money from them. 
Italian stadia are the more and more empty compared to past years and in the lower leagues football is dying.
Closing away ends and putting territorial discrimination to buy tickets, simply demonstrates one thing: Italy can’t organize Euro 2016.

copia e incolla il testo in doppia lingua e indirizzalo a:
 info@uefa.com

[tratto da ultrasblog.biz]

Advertisements

Lascia un commento so far
Lascia un commento



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: