Questione di Stile


27-03-2010 EURO 2016 IN ITALIA?COMUNICA IL TUO NO ALLA UEFA!
27 marzo 2010, 20:35
Filed under: Notizie Ultras

NO EURO 2016 IN ITALIA!NO EURO 2016 IN ITALY!

27-03-2010 Speculazioni, discriminazioni territoriali sulla vendita dei biglietti, stadi vuoti, e una gestione dell’ordine pubblico assolutamente autoritaria, impediscono all’Italia di avere i requisiti fondamentali per organizzare gli Europei del 2016.
Euro 2016 non deve finanziare un sistema corrotto e repressivo.

Comunica il tuo no alla Uefa
relativamente all’organizzazione degli Europei del 2016 in Italia

Il testo sotto, aggiornato periodicamente (l’ultimo aggiornamento è del 27-03-2010), riporta gli ultimi atti di un sistema autoritario e incapace, votato alla speculazione e alla repressione. Ti invitiamo a copiarlo, e ad inoltrarlo via e-mail alla Uefa, all’indirizzo: info@uefa.com

Seleziona il testo

Dear Sirs,
concerning European Championship 2016, do you know that the Italian Interior Ministry can’t keep public order even in the lowest italian leagues? They systematically close the away end to the fans, even in ridicolous matches. How can Italy organize Euro 2016?
27th March 2010. It happened this week.
“Fastweb Casale – Miro Radici Vigevano” (Basket – Lega Due) on April 1, with sale of tickets only to residents in Piemonte Region;
“Crabs Rimini – Umana Reyer Venezia” (Basket – Lega 2) on April 1, with sale of tickets only to residents in Emilia-Romagna Region;
“Cavese-Taranto” (Lega Pro) on April 3, with sale of tickets only to residents in the Province of Salerno;
“Giulianova – Andria” (Lega Pro) on April 3, with sale of tickets only to residents in the Province of Giulianova (TE);
“Pallacanestro Cantù – Caserta” (Basket – A1) on April 3, with sale of tickets only to residents in the Lombardy Region;
For all matches listed above: the tickets (all no-transferable) will not be sold through telematic systems.
About “Lazio – Napoli” (Serie A) on April 3, sale of individual non-transferable tickets only to residents in Lazio Region. The day of the match only the foreigners citizen can buy ticket.
About “Catania – Palermo” (Serie A) on April 3, sale of tickets only to residents in the Province of Catania (maximum of four tickets per person). The tickets (all no-transferable) will not be sold through telematic systems.
About “Isola Liri – Juve Stabia” (Lega Pro) on March 28, sale of match tickets for away section only to residents in the Town of Castellamare di Stabia. The sale of match tickets for all others sections only to residents in the Town of Isola Liri.
About “Arezzo – Perugia” (Lega Pro) on April 3, sale – only in some selected shops – of individual, non-transferable, tickets, only to residents in Tuscany Region.
No restrictions are applied to the holders of “Tessera del tifoso” regular credit card, and to non-resident foreigners.

Testo in italiano

Gentili signori,
in riferimento al Campionato Europeo del 2016, siete a conoscenza che il Ministro dell’Interno italiano non riesce a gestire l’ordine pubblico neppure nelle serie inferiori? Sistematicamente vengono chiusi i settori ospiti, anche nelle partite di dilettanti. Come può l’Italia organizzare Euro 2016?

27 marzo 2010. E’ successo questa settimana.

Il Comitato di Analisi per la Sicurezza nelle Manifestazioni Sportive (il Casms, composto da appartenenti alle forze di polizia italiane) ha vietato le seguenti partite ai tifosi ospiti:

“Fastweb Casale – Miro Radici Vigevano” (Basket – Lega Due) del 1 aprile 2010, con vendita dei biglietti ai soli residenti nella sola Regione Piemonte;
“Crabs Rimini – Umana Reyer Venezia” (Basket – Lega 2) del 1 aprile 2010, con vendita dei biglietti ai soli residenti della Regione Emilia Romagna;
“Cavese-Taranto” (Lega Pro) del 3 aprile 2010, con vendita dei biglietti ai soli residenti nella Provincia di Salerno;
“Giulianova – Andria” (Lega Pro) del 3 aprile 2010, con vendita dei biglietti ai soli residenti nel Comune di Giulianova (TE);
“Pallacanestro Cantù – Caserta” (Basket – A1) del 3 aprile 2010, con vendita dei biglietti ai soli residenti nella Regione Lombardia.
Per tutte le gare sopraelencate i biglietti non potranno essere venduti attraverso i circuiti telematici, e saranno incedibili.

Per “Lazio – Napoli” (Serie A) del 3 aprile, vendita di biglietto singolo non cedibile, ai soli residenti nella Regione Lazio. Il giorno della partita i soli cittadini stranieri potranno acquistare il biglietto.

Per “Catania – Palermo” (Serie A) del 3 aprile, i biglietti potranno essere acquistati solo dai residenti nella Provincia di Catania (massimo 4 biglietti a testa). I biglietti (tutti incedibili) non saranno venduti attraverso i circuiti telematici.

Per “Isola Liri – Juve Stabia” (Lega Pro) del 28 marzo, i biglietti per il settore ospiti saranno venduti ai soli residenti nel Comune di Castellamare di Stabia. I biglietti per tutti gli altri settori potranno essere acquistati solo dai residenti nel Comune di Isola Liri.

Per “Arezzo – Perugia” (Lega Pro) del 3 aprile, vendita – presso alcune rivendite selezionate – di biglietto singolo, incedibile, per i soli residenti nella Regione Toscana.

Da tutte le limitazioni sono esclusi i possessori di regolare carta di credito “Tessera del tifoso”, e gli stranieri non residenti.

[tratto da BoysParma1977.it]

Advertisements

Lascia un commento so far
Lascia un commento



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: