Questione di Stile


28/06/2009 2° RADUNO NAZIONALE “NO alla TESSERA del TIFOSO!”
15 marzo 2010, 16:59
Filed under: No alla TESSERA del TIFOSO!

INCONTRO NAZIONALE ULTRAS ITALIANI ” Tessera del Tifoso ”

Salve Ultras d’Italia oggi non vi scriviamo solo ed esclusivamente per il movimento al seguito della Nazionale Italiana di Calcio ma principalmente per mettervi di fronte alla grave e pericolosa incombenza dell’entrata in vigore già dalla prossima stagione della Tessera del Tifoso. Consapevoli del fatto che questa misura anticostituzionale che sarà adottata dalle singole società di calcio italiane in collabborazione con le questure di zona , sarà distruttiva per tutti noi e per tutti coloro che saranno un giorno come noi; vi invitiamo senza esitazione e senza troppe chiacchiere a partecipare all’incontro nazionale tra tutte el tifoserie d’ Italia e i gruppi organizzati che si terrà a Latina il 28 Giugno 2009 alle ore 10:00 .

A seguito dell’incontro avvenuto il 25 Aprile 2009 a S.San Giovanni questa volta , come spesso capita, ci siamo NOI voluti prendere la responsabilità insieme ai VIKING SESTO di ospitare e organizzare questo importantissimoe vento.

Saremo presenti tutti ,uniti per una volta , per la battaglia piu dura che il mondo Ultras si troverà ad affrontare. Con la sicurezza che il nostro invito vi renda merito , orgoglio , vanto e piacere vi aspettiamo tutti quanti .

Ultras Italiani fieri e Liberi di esserlo

( Tivoli – Latina – Viterbo -Fidene)

Tifoserie e/o gruppi Ultras organizzati , Italiani , presenti :

Juventus ( Tradizione – Drughi Roma – Antichi Valori – Viking – Gruppo Marche Juve ) , Udinese ( Collettivo Incudine – Friulani al Seguito –  Ultras 95 ) , Roma ( Fedayn – Boys – Irish Clan – Giovinezza – Sciolti – Padroni di Casa – Razza Romana – Cuore di Curva ) ,Lazio ( Curva Nord ) , Reggina ( Boys ) , Siena ( Ultras – Curva Roubor ) , Bari ( Ultras Bari ) , Milan ( Curva Sud Milano ) , Fiorentina ( Firenze Ultras ) , Latina ( Brigata Littoria ) , Tivoli ( Longe et Prope – Brigate Tivoli ) , Benevento ( Curva Sud – Mods – Sconvolts) , Torre Annunziata ( Oplontini ) , Gubbio ( Gubbio supporter’s) , Lanciano ( Ultras Curva Sud ) , Barletta ( CUCS 1987 ) , Imperia ( Samurai ) , Viterbese ( QdS ) , San Remo ( Matutia 1904 ) , Legnano ( Boys 1980 ) , Pistoiese ( Ultima Guardia ) , Frosinone ( Vecchio Leone ) , Como ( Estrema Fazione ) , Vicenza ( Vigilantes – Boys Bassano ) , Lecco ( Lecco ) , Cesena ( Casual ) , Chieti ( Irriducibili ) , Foligno ( Foligno 1928 ) , Monopoli ( Bad Boys – Army Kops – Ultras 93 ) , Termoli ( Ultras ) , Nocerina ( AGN ), Scafati ( Fedayn Nds ) , Anzio ( Vecchia Guardia ) , Velletri ( Banda Volsca ) , Melfi ( Brigata Normanna ) , Salernitana ( Igus ) , Gaeta ( Ultras Gaeta ) , Taranto ( Ultras Paz – Gruppo Zuffa – Nevrotik – Psyko Group – Krazy Group ) , Foggia ( Ultras 1980 ) , Formia ( Curva Coni ) , Cava de Tirreni ( Curva Sud ) , Venezia ( Vecchi Ultrà ) , Vercelli ( Bad Boys ) , Cremona ( Cremona ) , Andria ( Implacabili ) , Arezzo ( Ultras Arezzo ) , Aprilia ( Aprilia ) , Alzano ( Alzano ) , Ancona ( Ancona ) , Avellino ( Avellino ) , Busto ( Pro Patria ) , Bacoli ( Bacoli ) , Pro Sesto ( ) , L’aquila ( NAM – Red Blu Eagles ) , Carrara ( Cani Sciolti ) , Sorrento ( Sorrento ) , Potenza ( Potenza ) , Perugia ( Perugia ) , Rivoli (Rivoli), Leffe ( Leffe ) , Spal ( Spal ) , Novara ( Novara) , Viareggio ,( Viareggio ) , Montevarchi ( Montevarchi ), Ponzacco ( Ponzacco ) , Matera ( Matera ) ,Paganese ( Gioventù )

Ci scusiamo con tutte le tifoserie che non si vedono trascritte nell’elenco , ma non tutti hanno lasciato i loro contatti al desk di ricezione. Con la convinzione che sappiate comprendere questa piccola mancanza invitiamo chi nona vesse lasciato un contatto a farlo tramite i contatti telefonici che trovate sulla locandina dell’evento.

Premessa :

Cogliamo nuovamente l’occasione per render merito e vanto a tutti i gruppi organizzati e a tutte le tifoserie d’Italia che con la loro risposta positiva in termini di presenza e di collaborazione hanno reso possibile la riuscita di questo incontro di fondamentale importanza .

Noi tutti , Latina “ Brigata Littoria “ – Tivoli “ Longe et Prope MMII” – Viterbo “ QdS “, in data 25 Aprile 2009 presso Sesto S.Giovanni ( Mi) in occasione del primo incontro, Nazionale, al riguardo “ Tessera del Tifoso” ; di comune accordo nonostante le rivalità che ci dividessero ci facemmo carico di questo onere e onore di ospitare e organizzare un incontro che desse a Noi tutti la possibilità di constatare il reale e incombente pericolo della “ Tessera del Tifoso” e di poter esprimere le proprie idee e i propri giudizi confrontandoli con tutti i presenti a dispetto di rivalità , campanilismo e ideologie politiche contrastanti.

Sapevamo che sarebbe stata dura riuscire nell’intento ma anche e soprattutto grazie a Voi e alla tenacia che ci contraddistingue dal resto del panorama ultras europeo possiamo dire che la prima pietra di questa battaglia è stata posata in terra e la nostra bandiera con i colori della” Libertà di espressione e “ è stata alzata al cielo.

Grazie a tutti .

Resoconto :

In data 28 Giugno 2009 , a seguito dell’incontro avvenuto a Latina trà i rappresentanti di 70 tifoserie e/o gruppi organizzati di Ultras d’Italia coadiuvati dalla presenza di un pool di avvocati Italiani ( Contucci – Adami – Spadafora – Maggi ) con la causale di affrontare e argomentare l’incombente entrata in vigore e obbligo da parte delle società di calcio Italiane di adottare la “ Tessera del Tifoso” si è appreso che :

La Tessera del Tifoso è a tutti gli effetti una carta bancaria prepagata che , con la sua entrata in vigore  ( cosa che già è accaduta ) , darà al “Tifoso-consumatore” un programma di fidelizzazione e di “Loyalty” con la propria società di calcio inducendo con l’acquisto della stessa tessera , che andrà a sostituire l’attuale abbonamento, il “Tifoso-consumatore” a una vera e propria campagna di raccolta punti “I Punti Stella “ nel corso dei suoi anni di fidelizzazione con la stessa società.

Una raccolta punti che ripagherà il “ Tifoso-consumatore “ con dei cospicui premi materiali e agevolazioni per l’acquisto dei tagliandi da trasferta in Italia e in Europa . ( Es. Io “socio” avrò un diritto di prelazione e di precedenza sull’acuisto diuno dei “ 2000” tagliandi disponibili per “Arsenal-Roma” a dispetto di chi non ha seguito costantemente la squadra nella stagione in corso o negli anni passati e a dispettosi chi non è socio ; quindi morale della favolao sei “ socio” o te la prendi nel culo).

Se mentre da un lato la “ Tessera del Tifoso “ darebbe a “Noi soci “ alcuni indiscutibili vantaggi,come sconti e accessi vantaggiosi in tutti gli esercizi pubblici convenzionati( vuoi mettere che con 300 punti prendo la maglia del mio beniamino?!?! ) dall’altra sponda del fiume ci sono delle tremende sfaccettature anti-costituzionali che dobbiamo assolutamente combattere una in primis ( la più importante) l’abrogazione dell’ Art. 9 (Art. 9.

1. E’ fatto divieto alle societa’ organizzatrici di competizioni riguardanti il gioco del calcio, responsabili della emissione, distribuzione, vendita e cessione dei titoli di accesso, di cui al decreto ministeriale 6 giugno 2005 del Ministro dell’interno, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 150 del 30 giugno 2005, di emettere, vendere o distribuire titoli di accesso a soggetti che siano stati destinatari di provvedimenti di cui all’articolo 6 della legge 13 dicembre 1989, n. 401, ovvero a soggetti che siano stati, comunque, condannati, anche con sentenza non definitiva, per reati commessi in occasione o a causa di manifestazioni sportive.).

La tessera del Tifoso avrà una retroattività dal 1989 ad oggi (all’articolo 6 della legge 13 dicembre 1989, n. 401 (cosidetto D.A.SPO), ovvero dall’entrata in vigore in Italia della misura cautelativa dei D.A.SPO , e non renderà possibile a tutti coloro che dal 1989 ad oggi ,sono stati colpiti da D.A.SPO anche se assolti in cassazione e/o in procinto di processo di acquistare questo titolo di accesso negli stadi Italiani , a vita. Inoltre se un singolo individuo è stato colpito da misure restrittive o cautelative anche per reati che non rientrano nel mondo del calcio e dello sport lo stesso individuo rischia di non poter acquistare il titolo di accesso ( Tessera del Tifoso ) negli impianti sportivi nazionali ,a vita. In poche parole hai avuto problemi con la legge? Bene ! Non entri più a vita negli stadi !Tutto questo sarà possibile in quanto la messa in atto della “ Tessera del Tifoso” non sarà propriamente come accadde in Inghilterra o in Germania dove sono le società che scelgono con chi avere un rapporto di fidelizzazione ( io presento la mia richiesta di abbonamento e la società decide se accettarla o meno),ma ben si di mezzo tra “ Noi soci “ e le società ci saranno le questure delle nostre città. Le questure vaglieranno tutte le richieste che perverranno alle singole società di calcio che accetteranno la “New Form” della Tessera del Tifoso e faranno una completa scrematura togliendo da tutte le richieste tutti coloro egli ritengano individui pericolosi per la collettività in quanto hanno avuto problemi legislativi dal 1989 ad oggi di qualsiasi carattere essi siano stati.

Le soluzioni sarebbero due :

– modificare il comma 7 dell’art. 6 della legge 401/89 e tornare a dare al giudice la facoltà – e non l’obbligo – di applicare il daspo insieme con la condanna;

 – modificare l’art. 9 della legge 401/89 disponendo che la “tessera del tifoso” non possa essere rilasciata a chi ha daspo in corso e a chi ha subito condanne per reati “da stadio” negli ultimi 5 anni purché non abbia già scontato il daspo per lo stesso episodio.

“Noi tutti “, a seguito dell’incontro avvenuto a Latina trà i rappresentanti di 70 tifoserie e/o gruppi organizzati di Ultras d’Italia coadiuvati dalla presenza di un pool di avvocati Italiani ( Contucci – Adami – Spadafora – Maggi ) con la causale di affrontare e argomentare l’incombente entrata in vigore e obbligo da parte delle società di calcio Italiane di adottare la “ Tessera del Tifoso” siamo arrivati alla conclusione che  :

1) FARE AVERE A TUTTE LE SOCIETA’ UNO SCRITTO ( che sarà appositamente inviato a tutte le tifoserie di cui abbiamo ricevuto i contatti e anche a quelle non presenti tramite vie traverse “basta chiedere” o recarsi sul sito dell’avvocato Contucci http://www.asromaultras.it) DOVE COME TIFOSERIA INVITIAMO LA SOCIETA STESSA A NON ADERIRE ALLA TESSERA DEL TIFOSO, , CAPIAMO CHE IN CERTE PIAZZE NON CI SONO RAPPORTI, MA NON SERVE LA CONSEGNA A MANO, E NON PER FORZA NON DEVE ESSERE UNO DI VOI O NOI A FARLO, CI SONO GIORNALI, EMAIL ECC INSOMMA I MESSAGGI SE SI VUOLE ARRIVANO, CHIARI E PRECISI…

2) SI DEVE DIRE A TUTTI DI NON FARE LA TESSERA DEL TIFOSO E, COME GIA SUCCEDE INDIVERSE CITTA, LA PRIMA E’ STATA ROMA, NON COSTA NIENTE METTERE ADESIVI, VOLANTINI ECC CON QUESTA FRASE..NO?
LA GENTE DEVE CONTINUAMENTE VEDERE QUESTA FRASE, BISOGNA TEMPESTARE DI NO, I NOSTRI FIGLI, I NOSTRI GIOVANI E CHI ANCORA VIVE DI QUESTA MERAVIGLIOSA CREATURA CHIAMATO MONDO ULTRAS, DEVE SAPERE, COSI COME DEVE SAPERE CHI NON E’ ULTRAS, MA TIFOSO, IL QUALE MAGARI, CHISSA’ PER QUALE MOTIVO SI TROVERA A NON POTER ANDARE ALLO STADIOSE DOBBIAMO MORIRE DECIDIAMO NOI COME, E I PRIMI CHE NON DEVONO FARLA SONO I RAGAZZINI, QUELLI CHE SARANNO I TIFOSI DEL FUTURO, QUELLI CHE MAGARI POTREBBERO ANCHE ABITUARSI ALLO STADIO CHE VUOLE IL SIGNOR MARONI…E CON LUI TUTTI I GOVERNI CHE NEGLI ANNI SI SONO SUSSEGUITI, E QUESTO DEVE ESSERE CHIARO A TUTTI FUORI LA POLITICA DA QUESTA BATTAGLIA, NON ESISTE PER UN TIFOSO O ULTRAS, IL GOVERNO BUONO O CATTIVO.

3) Dobbiamo assolutamente martellare le nostre strade la nostra gente le nostre piazze di questo costante e univoco “ No alla tessera del tifoso” informare con volantinie  articoli di giornale o con qualsiasi mezzo a vostra disposizione la gente comune di cosa rappresenti questa tessera del tifoso ,anche con incontri mirati nelle vostre città

4) Molto sicuramente prima di una eventuale manifestazione nazionale di cui si è approfonditamente parlato durante l’incontro,ci sarà un nuovo punto di incontro che faremo sapere a tutte le tifoserie presenti e anche a quelle che non sono potute intervenire,proprio per far accrescere il numero delle tifoserie partecipanti.

5) Restare tutti univocamente fuori quanto meno le prime due giornate di campioanto,tutti con un unico striscione,tutti affianco dei nostri fratelli diffidati che non potranno ,allo stato attuale delle cose mai piu accedere ad un impianto sportivo.

Con questo scritto e con la convinzione e la consapevolezza che tutti “Noi” siamo pronti a batterci per i nostri diritti ,per la nostra passione, per la nostra Libertà e quella di chi verrà dopo di noi vi ringraziamo nuovamente per la Partecipazione.

 I Ragazzi di Latina – Tivoli – Viterbo

Annunci

Lascia un commento so far
Lascia un commento



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: